isola-corfù-1200x800Hai un budget limitato ma non vuoi rinunciare ad un mare fantastico e spiagge candide? Ecco 5 isole greche con mare caraibico e spiagge bianche.

Creta e le sue spiagge caraibiche

Creta ha delle spiagge che non hanno niente da invidiare a quelle caraibiche! Tra le più rinomate, due in particolare: Elafonisos e Balos. Elafonisos si trova sull’estremità sud – ovest dell’isola, ed è classificata come una delle più belle spiagge d’Europa. è un’immensa spiaggia bianca con riflessi arancioni, il paesaggio è bellissimo e l’acqua poco profonda. Balos si trova sull’estremità nord – ovest di Creta e si può raggiungere, o col battello che parte da Kissamos, o a piedi, circa 30 minuti, parcheggiando a capo Gramovusa. Balos è una magnifica laguna su di un promontorio, ci si arriva tramite la strada bianca che la collega. La spiaggia è bianca e fine e i colori dell’acqua surreali.

Zante: le spiagge più belle

L’isola di Zante sorprende per gli incredibili paesaggi naturali e per le spiagge. Tra le più belle, la spiaggia del Relitto, o Navagio, vero emblema dell’isola. È chiamata spiaggia del relitto per via di una nave di contrabbandieri che si è arenata sulla spiaggia bianca negli anni ’80 e che oggi ne definisce il paesaggio con la sua malinconica presenza.  Incastonata tra due scogliere quasi verticali, si raggiunge esclusivamente via mare con le imbarcazioni che partono giornalmente dal Porto Vromi. Non perdete la vista mozzafiato della spiaggia dall’alto. Potete salire sulla scogliera per ammirare i suoi incantevoli colori da una terrazza panoramica percorrendo una strada che si trova tra i paesini di Volimes ed Anafonitria.

Antipaxos, oasi selvaggia con spiagge caraibiche

Questa minuscola isola greca, con spiagge da sogno, si trova a sud di Corfù. Antipaxos è la meta perfetta per staccare dalla realtà e trascorrere una giornata in un’altra dimensione. Un piccolo paradiso dalla sabbia bianca e soffice e mare dalle sfumature incredibili sui toni dell’azzurro e del verde. Per raggiungerla il metodo migliore è compiere la traversata su uno dei caicchi che salpano da Paxos e sbarcano alle baie di Vrika e Voutoumi.

Lefkada, i Caraibi della Grecia Ionica

L’isola di Lefkada unisce mare turchese e spiagge incontaminate al verde rigoglioso di un’ampia zona montuosa, adattandosi così a tutte le esigenze di viaggio. Spiagge chiare e mare cristallino riproducono scenari tropicali e paesaggi unici su quest’isola situata a cavallo tra le due isole greche del Mar Ionio, Corfù e Cefalonia, e collegata al continente greco tramite un ponte mobile lungo circa 50 metri. Meta di appassionati di mare e spiagge incontaminate, l’isola Lefkata è una delle isole più selvagge della Grecia. Tantissime le spiagge da visitare e scoprire come quella di Aghios Ioannis, Pefkoulia, Egremmi e Porto Katsiki.

Cefalonia, un gioiello che incanta tutti!

Cefalonia è la più grande delle isole ioniche e per questo riesce ad accontentare ogni genere di turista, dai più sportivi a coloro che sognano un soggiorno di totale relax. Vanta splendide spiagge di sabbia, mare cristallino ed una grande varietà di paesaggi colorati, paesini pittoreschi ed una florida natura ricca di grotte, fenomeni geologici e specie marine uniche come la tartaruga “caretta – caretta” e la foca monaca. Sulla costa nord – orientale si trova Mirtos Bay, la più famosa spiaggia di sabbia bianca e ciottoli dove un profondo mare color acquamarina la posiziona tra le spiagge più belle d’Europa.

Conclusioni

La Grecia è ricca di isole in stile caraibico e incanta per la bellezza della sua natura incontaminata e i suoi colori surreali. Scopri tutte le isole greche con belle spiagge bianche e mare caraibico visita il sito isoleelleniche.it e regalati una vacanza da sogno!


Guide di viaggio correlate