Corfù offre una vita notturna abbastanza frenetica, a partire dalle piazze centrali, Piazza Liston e la Spianada, dove iniziare la serata prima di recarsi in uno dei locali della via litoranea. Dopo la prima serata poi ci si potrà divertire in uno dei locali notturni e delle discoteche situate nei vari villaggi dell’isola, che sono aperte fino all’alba.

I club e i locali

Uno dei locali più popolari di tutta Corfù in cui recarsi per iniziare la vostra serata è il Bar B52, locale situato sulla spiaggia, nel quale ogni giorno vengono organizzati diversi eventi per far divertire i clienti, come le numerose feste in spiaggia, il karaoke e i rave party, o ancora le serate a tema, come quelle dedicate alla musica anni 60-70 o quelle a tema anni Ottanta.
Per chi volesse vedere un bar frequentato quasi esclusivamente da persone locali, in cui conoscere le ragazze del posto, si consiglia di recarsi nella zona nord dell’isola, presso il villaggio di Kassiopi, e di fare un salto all’Angelo’s Bar, dove assaggiare uno dei numerosi e fantasiosi drink.

Le discoteche di Corfù

Le discoteche più frequentate di Corfù sono il Glyfada, l’Ipsos, il Goybia e il Palaiokastrisa, dove ballare fino all’alba tra un cocktail e l’altro.
Uno dei disco-bar preferiti dai giovani è l’Apokalypsis, nella zona del porto nuovo di Corfù e costituito sia da un ambiente interno che da uno esterno, dove si esibiscono ballerini e spesso si tengono spettacoli pirotecnici. La Discoteca Edem, invece, è una delle migliori dell’isola, e si trova nel villaggio Dassia, che spesso propone feste fino alle prime luci dell’alba ed è un posto adatto per gli amanti del divertimento.
Molto frequentata da italiani è la Discoteca Montecristo, che offre una programmazione di musica house e techno e che organizza periodicamente degli schiuma party, dedicati a chi non vuole solo ballare.


Guide di viaggio correlate