Prima di scegliere quando andare ad Antigua, la meravigliosa isola del Mar dei Caraibi, occorre tener presente che in questa località vi sono due stagioni fondamentali: quella invernale e quella estiva, ognuna con delle caratteristiche proprie e ben definite.

Il clima invernale

Durante i mesi che vanno da dicembre a febbraio, Antigua attraversa il suo periodo invernale, caratterizzato da un clima particolarmente fresco e secco e da temperature miti che solitamente oscillano intorno a una media di 27°C. E l’alta stagione turistica coincide con il periodo invernale: i mesi da dicembre ad aprile sono quelli con il maggiore affollamento di turisti.

Periodo estivo

Durante il periodo estivo, che va dagli ultimi giorni di maggio fino ai primi di settembre, le temperature si alzano lievemente, arrivando intorno a una media di circa 30°C; inoltre il grado di umidità aumenta. Però questo è anche il periodo della bassa stagione turistica, quindi Antigua sarà molto meno affollata.

Stagione delle piogge

Antigua: quando andareDa questo punto di vista, in virtù della sua posizione nel Mar dei Caraibi e del suo clima sostanzialmente costante, quest’isola non ha una vera e propria stagione delle piogge: quindi anche settembre, ottobre e novembre sono degli ottimi mesi per una vacanza ad Antigua.

Feste e manifestazioni

La vostra scelta su quando andare ad Antigua potrebbe anche essere dettata dal desiderio di assistere a una delle tante feste e manifestazioni che si tengono sull’isola: gli eventi più attesi dell’anno sono sicuramente la Sailing Week (una regata di grande livello che si tiene tra aprile e maggio) e il Carnevale (un tripudio di colori, ritmi e musica che si tiene tra fine luglio e inizio agosto).