Bucarest offre una dinamica vita notturna, che continua fino all’alba tra i locali del centro storico, i pub, i night club e le discoteche in cui ballare e conoscere ragazze e ragazzi. A Bucarest infatti a partire da una decina di anni fa, sono sorte alcune tra le migliori discoteche di tutta l’Europa dell’Est, facendone il centro più vivo del territorio per quanto riguarda la vita notturna.

I club e i locali

La zona più frequentata per quanto riguarda i locali è quella di Lipscani, come per il The Office, e si possono trovare molti club che propongono musica jazz e ambienti lounge alla moda lungo il Viale Victoriei. Un locale tra i più frequentati e di apertura recente è il Bonsai, mentre per il pubblico giovanissimo si consiglia l’Allure, in Calea Floresca.

Le discoteche di Bucarest

La zona più esclusiva nella quale trovare delle buone discoteche è nella parte nord orientale della città; qui si potrà ballare ed incontrare VIP alla discoteca Kristal Glam Club, che rimane aperta fino al mattino.
Musica pop e house, unite alle influenze della musica tipica locale sono le caratteristiche della frequentatissima discoteca Underworld, mentre al Bamboo, si può incontrare la crema della città.
Per gli amanti della musica rock si segnala l’Exipirat con serate a tema, e un ambiente più piccolo.

I locali alternativi e gay-friendly

Non mancano locali alternativi e club dedicati ad un pubblico gay, sorti in seguito al 2002, dal momento che l’omosessualità in Romania era considerata reato fino a tale data, e cresciuti dopo il gay pride di Bucarest del 2005. Le discoteche consigliate sono il Purple Club che è situato all’interno della zona universitaria e offre numerose serate a tema, e naturalmente quello che è stato il primo gay club di tutta la Romania, ovvero il Queen’s Club.


Guide di viaggio correlate