La vita notturna di Amsterdam è una delle più note del Nord Europa e offre varie possibilità, dai locali, alle discoteche fino ai club notturni e ai coffee shop, che si collocano in tutto il centro, a partire da Piazza Dam (una delle attrazioni da visitare anche di giorno).

I club e i locali con musica live

La zona di Amsterdam dedicata ai locali e alla musica è quella di Leidseplein, dove è possibile trovare una serie di caffè e locali che propongono spettacoli teatrali e di musica dal vivo fino a tarda notte. Vanno menzionati il locale Sugar Factory, con un ricco calendario di serate dedicate alla musica alternativa, e il Paradiso con musica dall’hip-hop al jazz.
Inoltre altri locali adatti agli irriducibili del divertimento fino a tarda notte sono il Bitterzoet, dove sarà possibile ballare con la musica dei DJ più di tendenza del momento e il BEP, locale del centro storico che ospita una clientela di tendenza, amante della musica soul e dei cocktail, ritenuti i migliori della città.

Le discoteche di Amsterdam

Ad Amsterdam si può scegliere tra varie discoteche, come quelle di tendenza del quartiere Rempbrendtplein, dove si trovano vari incontri dei vip locali, come il Club More, o il The Mazzo e l’Escape, che è il locale più grande della città dove si può ballare musica house e techno e incontrare un sacco di ragazzi e ragazze.
Infine una delle discoteche più famose di Amsterdam è il Club Arena Tonight, allestita all’interno di una vecchia chiesa e aperta dal giovedì al sabato.

Il quartiere a luci rosse e i locali gay

Vicino alla Piazza Dam si colloca il quartiere a luci rosse di Amsterdam, famoso per le ragazze in vetrina, ovvero per una serie di club che presentano ampie vetrine sulla strada nelle quali si mettono in mostra le ragazze in lingerie.
Tra i numerosi locali gay di Amsterdam si segnala l’Arc Bar, nella Reguliersdwarsstraat.


Guide di viaggio correlate