Bratislava offre ai turisti una vivace vita notturna, nonostante le dimensioni sicuramente più ridotte rispetto ad altre città europee di quell’area geografica come Praga e Budapest.

Il centro storico è molto vivo e gli amanti della birra e della cucina boema non hanno che l’imbarazzo della scelta, ad ogni angolo di strada ci sono pub e ristoranti. Questi ultimi, per esempio, sono caratterizzati da luci basse e soffuse e da ambienti accoglienti dove si gustano prevalentemente carne e zuppe, come il famoso goulash. Tra i più caratteristici ci sono il Prasna Basta in via Zamocnicka 11 e lo Slovak Pub, in via Obchodna 62, con i pavimenti e le scale in legno e un’ottima selezione di birre.

Sul Ponte Nuovo, Novy Most, ci si imbatte in uno dei locali più famosi l’Ufo, con ascensore panoramico a pagamento da cui si gode una meravigliosa vista di tutta la città. Gli interni sono moderni e in stile tecnologico e l’ambiente è quello classico di un night club.

Il Trafo Music Club, invece, è perfetto per chi predilige le atmosfere internazionali perché si ispira ai più noti locali di Londra e New York ed è dotato di una pista da ballo molto grande e di un bancone di ben 15 metri.

Per gli appassionati di musica è imperdibile il Cirkus Barok. Il locale è ospitato all’interno di una vecchia nave ristrutturata ed è animato sempre da musica dal vivo suonata dagli stessi clienti, che devono solo munirsi di uno strumento musicale per avere la propria nottata da protagonisti.

Se si vuole passare una serata particolare, bisogna andare al Subclub costruito all’interno di un ex rifugio utilizzato durante la guerra fredda. Le selezioni musicali sono techno.


Guide di viaggio correlate