Il Kenia, se si considera la sua particolare posizione geografica, gode di un clima che risulta particolarmente piacevole durante tutto l’anno. Infatti il calore non è mai eccessivo e le temperature che si trovano nel corso dell’anno oscillano tra i 20 e i 30 gradi e quindi non c’è un vero e proprio periodo migliore per andare in Kenya.

Il clima

Il clima è di tipo tropicale temperato con un passaggio dall’estate all’inverno quasi impercettibile dal punto di vista delle temperature, fatta eccezione per la stagione monsonica, quando si possono verificare acquazzoni improvvisi. Il Kenia è inoltre attraversato dall’equatore per cui la durata del giorno è uguale a quella della notte, per tutto il corso dell’anno.

La stagione delle piogge

La stagione delle piogge, con il clima monsonico inizia in primavera, quando le piogge iniziano ad essere più abbondanti, soprattutto per il periodo che va da marzo a giugno; esiste anche una stagione delle piogge autunnale, che però dura di meno rispetto a quella primaverile e si svolge tra ottobre e dicembre. Anche in questo caso le piogge sono scrosci brevi seguiti dalla ricomparsa del sole pieno.

Quando andare nei parchi e al mare

Il Parco nazionale dello Tsavo, nato nel 1948, risente delle precipitazioni atmosferiche, ma comunque, data la loro brevità, può essere visitato anche da marzo a maggio. Il clima varia nel nord est del Kenia in prossimità della zona al confine con il Sudan dove il terreno è arido e semi-desertico. In queste zone infatti piove molto poco, e il clima è di tipo torrido caratterizzato solo da venti asciutti che soffiano per la maggior parte dell’anno.
Gli altipiani poi sono caratterizzati da un clima asciutto che è caratterizzato dall’abbassamento delle temperature durante la notte, con un abbassamento sempre più netto con la crescita dell’altitudine a cui ci si trova. Un esempio è dato dal Parco Nazionale degli Aberdare-Nyandarua che si trova ad un’altitudine che varia dai 1800 ai 4000 m. sul livello del mare e quindi mostra un grande excursus termico tra il giorno e la notte.
Le vacanze a Malindi, la città più turistica del Kenia che presenta anche una vasta scelta di spiagge appartate, sono consigliate in tutto il periodo dell’anno.


Guide di viaggio correlate